About me

La mia foto

Cristina, 26 anni, provo a fare la makeup artist, adoro il trucco in tutte le sue forme.. per il resto, sono una ragazza solare, sincera e alla ricerca della felicità!

venerdì 17 febbraio 2012

Beauty Secret : la cipria.

Buonasera!! Che si dice?
Oggi sono qui a parlarvi di un altro prodotto must have del make up : la cipria!
Partiamo da che cosa serve : serve a fissare il trucco, a farlo durare di più e ad opacizzare dando così un aspetto vellutato alla pelle.
Ce ne sono di vario tipo e colore :
Si può trovare sia in polvere che compatta e bianca o delle varie tonalità di carnagione.
Differenze tra in polvere e compatta? Quella in polvere è meno concentrata della compatta, dà un effetto molto naturale alla pelle dato che offre una coprenza scarsa ; inoltre si adatta a tutti i tipi di pelle e si stende con un pennello "cicciotto" ;)
Quella compatta invece, è più coprente ed è perfetta per chi ha una pelle mista o grassa visto che va ad eliminare l'effetto lucido dato dal sebo. Si stende tramite spugnetta (spesso già data in dotazione con la scatolina della cipria stessa) .
Per quanto riguarda il colore, la cipria bianca, che poi con la stesura diventa trasparente, è sicuramente la più naturale in quanto non "altera" il nostro colore. Quelle colorate non le apprezzo particolarmente perchè non sempre si trovano sempre del proprio colorito; considerate che al massimo può essere più chiara di un tono rispetto alla carnagione e che non deve entrare in contrasto col fondotinta.
Dove si applica? Tendenzialmente nella "zona T" ovvero fronte, naso e mento; zone dove si tende a diventare lucide.
Una buona alternativa alla cipria è la polvere di riso.
P.s: sapete da dove deriva il termine "cipria"? Dall' isola di Cipro, isola dedicata a Venere, dea della bellezza.  ;)
Alla prossima!